venerdì 21 gennaio 2011

Polpettine delicate

Ingredienti per 2 persone:
180/200 grammi di ricotta di bufala
80/100 grammi di tonno sgocciolato
50/60 grammi di pane secco grattuggiato
2/3 cucchiaini di formaggio grana o parmigiano grattuggiato
sale, pepe, basilico (io ho usato quello surgelato)



Con una forchetta lavorare la ricotta con il tonno, il grana, il sale e il pepe. Aggiungere un po' alla volta il pane secco grattuggiato: l'impasto non deve essere ne troppo molle ne troppo duro.
Aggiungere una spruzzatina di basilico. Con l'aiuto di un cucchiaio formare delle palline di consistenza medio-piccola. Far scaldare un po' di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente, e cuocere le polpettine da entrambi i lati, a fuoco vivace ma non troppo: fanno prestissimo a cuocere! Ottime abbinate alle patatine fritte, è un piatto che piace a grandi e piccoli. Se ne avanzate, le polpettine saranno buone anche il giorno dopo a temperatura ambiente...

5 commenti:

  1. Ottime,io le ho fatte poco tempo fa ma non ho pensato di mettere la ricotta.La prossima volta uso la tua ricetta
    un bacio

    RispondiElimina
  2. Belle belle!!! Mi sembrano proprio buonissime!!
    Ciao

    RispondiElimina
  3. Sono ottime, è una vita che non le faccio, devo recuperare!!! bacioni!

    RispondiElimina
  4. ...ed io sono la tua 50° sostenitrice :)
    auguri per il tuo nuovo blog :D
    a presto

    ps: questa ricetta delle polpette sembra proprio buona, la proverò sicuramente

    RispondiElimina
  5. ci sono anche io tra i blog amici

    RispondiElimina

I vostri commenti mi fanno piacere!