domenica 13 novembre 2011

Le mie prime creazioni in gelatina

Ecco qui, finalmente riesco a pubblicare le decorazioni fatte in gelatina alimentare! Ho imparato questa tecnica durante il laboratorio di Emanuela Lorenzini (http://www.facebook.com/#!/lorenzini.emanuela), al Cake Show a Bologna: lei è davvero bravissima!!!
Vi metto subito il suo capolavoro, quello di cui mi sono innamorata vedendo la locandina, e mi ha portato in quel di Bologna anche se stavo malissimo a causa di una brutta influenza: ne è proprio valsa la pena!!!
Opera d'arte di Emanuela Lorenzini

Ci ha insegnato questa tecnica sia fornendo indicazioni sui materiali professionali, sia potendo ottenere risultati sorprendenti anche con materiali da "casalinga"!

Stampando da internet alcune figure, basta ricarcarle su una lastrina di rame, che diventerà lo stampo (anche per successivi utilizzi), basta un pennello, i coloranti alimentari, la colla di pesce, i fili di ferro e il nastro verde (quelli da fiorista)... e un po' di ore di pazienza per far asciugare la gelatina!
Altre 2 foto del laboratorio di Emanuela Lorenzini:


Ed ecco qui, le mie prime creazioni (è da un mese che le ho pronte, ma non c'era mai la luce giusta per le foto, oppure quando c'era... non avevo tempo)... Credetemi che è più difficile fotografarle che farle!!!
Farfalle, foglie, zucca e ragnatela...



Fiori con pistilli abbinati

La proporzione da usare è 1 gelatina = a 2,5 di acqua (per la gelatina pane angeli è 1 gelatina = 4 di acqua), cioè ad esempio io ieri ho usato 7 grammi di gelatina e 24 grammi di acqua perchè avevo la pane angeli...
Mettere i fogli di gelatina 10 minuti a ammorbidirsi in acqua fredda, poi strizzarli, metterli in una ciotola che va bene per il microonde assieme alla proporzione di acqua, a 700/800 di potenza per 7-10 secondi, mescoli, e altri 7-10 secondi... dividere in varie ciotoline, fare vari colori... per tenere la gelatina liquida, o tieni le varie ciotoline a bagno maria, o ripassi in microonde...
Prima di cominciare a spennellare, mettere il ferretto e fermarlo con il nastro adesivo... una volta spennellato occorre una notte di asciugatura, e poi si staccano con estrema facilità...

Interessantissimo è questo video tutorial di Dianne Simmons su come creare con la gelatina (è in inglese)... ci sono anche alcune foto bellissime!!! http://www.cakeconnection.com/gelatin_art.php

8 commenti:

  1. wow, che brava!!! complimentissimi!

    RispondiElimina
  2. a bologna dovevo esserci anche io ma alla fine non sono riuscita....peccato, mi sono persa molto! sei stata bravissima!!!

    RispondiElimina
  3. Ma che bel post illustrativo! Interessanti le decorazioni in gelatina, originali e sicuramente scenografiche....a saperle fare però! Mi sembrano piuttosto difficili! Ma una volta imparate immagino che la soddifazione sia enorme! ;-9

    RispondiElimina
  4. CAspita, ma sono bellissimi, complimenti, che manualità!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao carissima! Grazie per la tua visita! Io c'ero già tra i tuoi sostenitori! :-) Che meraviglia queste tue creazioni, io non ce la farò mai a farle! Complimenti! ,-D

    RispondiElimina
  6. Grazie Elisa!!!!!.....Appena finisca con le decorazioni in pdz...mi butto nella gelatina!!!!

    RispondiElimina
  7. Ma sono veramente fantastiche e poi meno male che sono solo le prime... complimenti sei bravissima!

    RispondiElimina
  8. Splendida davvero questa tecnica!!!Bravissima!!!!

    RispondiElimina

I vostri commenti mi fanno piacere!