venerdì 21 ottobre 2011

Mousse al cioccolato!

Il procedimento è un po' lungo, e occorre avere la planetaria e un termometro per il cioccolato... ma il risultato è più che soddisfacente, ed è stata apprezzata anche da chi non ama i dolci troppo "dolci"...

Ingredienti:
- 100 grammi di uova
- 120 grammi di tuorli
- 140 grammi di zucchero
- 35 grammi di acqua
- 350 grammi di cioccolato fondente
- 6 grammi di gelatina (colla di pesce)
- 500 grammi di panna per dolci (quella da montare)
- 1 disco rotondo di pan di spagna
- liquore alla vaniglia

PROCEDIMENTO:
Mettere un pentolino sul fuoco, con lo zucchero e l'acqua, e portarlo a 121°C. Nella planetaria battere insieme le uova e i tuorli, poi far colare "a filo" lo sciroppo di zucchero ottenuto, e montare finchè il composto si raffredda (per accelerare i tempi, ho tolto la ciotola della planetaria, e l'ho messa a bagno in acqua fredda)... riposizionare la planetaria, aggiungere il cioccolato fatto fondere a una temperatura di 40-45°C, e la gelatina precedentemente ammollata e strizzata. Continuare a sbattere per amalgamare, e a parte bisogna semimontare la panna, che andrà aggiunta e amalgamata per ultima al composto ottenuto nella planetaria.
In uno stampo a cerniera, adagiare il disco rotondo di pan di spagna (si può bagnare con un po' di liquore alla vaniglia), si versa sopra il composto ottenuto nella planetaria, e si lascia riposare per almeno 4 ore in frigo... così si rassoda.


Una volta tolto dal frigo, aprire con delicatezza lo stampo a cerniera (lasciare la base sotto), e avvolgere il bordo torta in pasta di zucchero, così sarà più bella esteticamente, e più facilmente trasportabile...

3 commenti:

I vostri commenti mi fanno piacere!